Ilaria Facci

Over Cover Scriba era presente alla mostra collettiva “Dialoghi sulla sofferenza” (in corso dal 02 al 25 Aprile 2018 ad Urbino). Mostra che, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Sicilia e del Comune di Urbino, vede fra gli artisti protagonisti la giovane fotografa romana Ilaria Facci per la quale Over Cover Scriba, in collaborazione con Lamberto Fabbri, ha curato la grafica, l’immagine e la realizzazione del suo nuovo catalogo presentato proprio in occasione della mostra di Urbino.

Il lavoro di Ilaria Facci è rappresentato da autoritratti dalla luce calda e avvolgente. Il corpo dell’artista è nudo e spesso avvolto in drappeggi e stoffe. Composizioni tormentate e drammatiche attraverso le quali l’artista ci racconta la sua anima, il suo dolore e i suoi desideri come ci testimonia Vittorio Sgarbi che ci presenta l’artista attraverso queste parole:

“Ecco Ilaria Facci che sembra voler cogliere nelle torsioni dei corpi il momento in cui ne esce l’anima, che sfugge e che insieme da’ vento e senso alle immagini. E Ilaria sembra dire: la donna e’ prima anima che corpo, e io ne colgo i sussulti, in una sequenza che strappa ai volti il primato per attribuirlo ai corpi. Ilaria vede il mondo con occhi diversi, malati, attraverso la Retinoblastoma, e ci parla di un mondo altrimenti sconosciuto. Il suo occhio accede alla sua anima.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *